Socio di nome e di fatto

di Rita Nannelli
5 Novembre 2017
Articolo interessante 
Per partecipare e contribuire alla vita della Cooperativa e non essere escluso dal Libro Soci. Attivati! usando la carta SocioCoop almeno una volta entro il 31 dicembre

Sei socio Coop, ma non hai mai usato la tua carta nel corso dell’anno? Attivati!
È l’invito che Unicoop Tirreno rivolge a chi nel 2017 non ha mai utilizzato la tessera SocioCoop per fare la spesa o per usufruire dei servizi della Cooperativa (ad esempio, il pagamento delle bollette), non ha partecipato a un’assemblea dei soci o non è titolare di un libretto di Prestito Sociale. In virtù della legge sull’informazione e la partecipazione nelle cooperative di consumo, infatti, il socio che per l’intero 2017 (primo gennaio-31 dicembre) non ha avuto alcuna relazione con la Cooperativa, all’inizio del 2018 sarà escluso dal Libro Soci. «Quello che Unicoop Tirreno ha con i suoi soci è un rapporto di scambio mutualistico, essenza di un’impresa particolare come la nostra di cui proprietari sono appunto i soci – spiega Massimo Favilli, direttore soci e comunicazione di Unicoop Tirreno –. Coop fornisce prodotti sicuri e di qualità al prezzo più conveniente possibile, beni e servizi nel segno della promozione culturale e della solidarietà, e il socio da parte sua usufruisce delle offerte e delle strutture della Cooperativa, ne accoglie e sviluppa le proposte, contribuendo ai suoi risultati. Un patto di fiducia e vantaggio reciproco per il socio e per l’impresa che ha nella partecipazione uno dei suoi pilastri». C’è tempo fino al 31 dicembre per “attivarsi” e rendere concreto questo scambio mutualistico.

 

Carta in regola.
Che cosa prevede la legge in sintesi
.
La normativa in materia di governo d’impresa della grandi Coop di consumo (art. 17-bis d.l. 91/2014 convertito in legge dalla legge n. 116/2014) è stata recepita dallo Statuto di Unicoop Tirreno nel 2015. Prevede una serie di misure per rendere migliore e fattivo il coinvolgimento dei soci nei processi decisionali della Cooperativa; garantire una maggiore trasparenza e informazione sul suo andamento; facilitare la partecipazione dei soci alle assemblee e alla vita stessa della Cooperativa. Regolamenta inoltre i casi in cui è prevista l’esclusione di un socio che nel corso di un anno solare non abbia avuto nessun rapporto sociale ed economico con la Cooperativa. All’inizio del 2018 il Consiglio d’Amministrazione di Unicoop Tirreno dovrà pertanto escludere i soci inattivi nel 2017, che saranno informati attraverso il sito web della Cooperativa evidenziando il codice delle carte SocioCoop corrispondenti. Il socio escluso avrà diritto di opporsi presentando apposito reclamo e la prova del rapporto avuto con Unicoop Tirreno durante il 2017