Sostenibilità

La Cooperativa tutela l’ambiente e le sue risorse promuovendo iniziative ecologiche e comportamenti ecosostenibili.

L’etica sostenibile di Unicoop Tirreno

Ci impegniamo da sempre a rispettare l’ambiente perché crediamo che produzione e consumo possono avere conseguenze sullo stato di salute del nostro Pianeta. Per questo favoriamo l’ECONOMIA CIRCOLARE e scegliamo, dove possibile, di usare per i prodotti Coop materiali RiciclatiRiciclabili o Compostabili. Nel 2018 abbiamo anche aderito alla campagna lanciata dalla Commissione Europea per ridurre l’uso della plastica vergine promuovendo in sostituzione la plastica riciclata. Oggi tutti gli imballaggi e le confezioni dei prodotti della linea Vivi Verde Coop sono riciclabili, compostabili o riutilizzabili.

I nostri negozi  sono più verdi. Limitiamo il consumo energetico  nei punti vendita grazie alle  nuove tecnologie. Scopri di più

Alcune delle nostre iniziative

  • Colonnine di ricarica per i veicoli elettrici

    Nei parcheggi dei nostri negozi (16 colonnine nel 2021).
     

  • Lampade a led e sensori intelligenti

    Per illuminare i nostri magazzini solo quando necessario.
     

  • Impianti fotovoltaici

    Per la produzione di energia sui tetti dei nostri punti vendita (15 impianti nel 2021).
     

  • Progetto Overwatch

    Per il monitoraggio dei consumi energetici nei negozi.
     

  • Piantumazione alberi

    In occasione del 75esimo anniversario di Unicoop Tirreno abbiamo promosso la piantumazione di oltre 3000 alberi: uno per ogni nuovo socio sotto i 30anni con l’impegno di prendercene cura nei primi due anni.

  • Combattiamo lo spreco alimentare

    Doniamo prodotti non più vendibili ma ancora buoni da mangiare alle associazioni di volontariato locale.
    Scopri di più

  • Sostegno a progetti come LifeGate PlasticLess

    Sosteniamo progetti come LifeGate PlasticLess® con l’installazione in diverse località italiane di numerosi Seabin, dispositivi tecnologici in grado di raccogliere ciascuno circa 500 kg di rifiuti galleggianti all’anno, comprese microplastiche e microfibre.
    Scopri di più

  • Raccolta dell’olio domestico usato

    Collaboriamo, dove possibile, con gli enti locali per la raccolta dell’olio domestico usato al fine di limitarne l’impatto nocivo sugli ecosistemi naturali.
    Scopri di più

  • Sensibilizziamo il rispetto ambientale

    Sensibilizziamo al rispetto ambientale con le iniziative promosse dalle Sezioni soci e con le attività di educazione al consumo nelle scuole.
    Scopri di più

  • Stop vendita prodotti monouso in plastica

    Coop elimina gli articoli in plastica usa e getta e li sostituisce con alternative amiche dell’ambiente
    Scopri di più

  • Riduzione uso di pesticidi

    Nelle filiere ortofrutticole ci impegniamo, grazie alle nuove tecnologie, a ridurre sempre di più l’uso dei pesticidi adottando pratiche di coltivazione più sostenibili e tutelando anche le api, spie buone di biodiversità.

  • Ogni ape conta

    Coop sii impegna a studiare, sperimentare e diffondere nuove pratiche per un’agricoltura più sostenibile.
    Difendiamo la biodiversità.

    Scopri di più

  • Minimo 80% pet riciclato

    Le vaschette dell’ortofrutta sono realizzate con un minimo dell’80% di PET Riciclato.

  • Bottiglie di acqua minerale

    Le bottiglie di acqua minerale, bevande e nettari sono realizzate con una percentuale minima di plastica riciclata dal 30% fino al 100%.

    Scopri di più

  • Flaconi dei detergenti

    I flaconi dei detergenti sono realizzati in plastica riciclata con una percentuale che varia dal 25% al 100% a seconda del prodotto.

  • Capsule fior fiore in plastica compostabile

    Le capsule per caffè fior fiore sono in plastica compostabile*.
    *Secondo la norma UNI EN 13432

  • Bollini della frutta in materiale compostabile

    I bollini della frutta sfusa sono in materiale compostabile*.
    *Secondo la norma UNI EN 13432

    Scopri di più

  • Formulazioni creme solari

    Le formulazioni delle creme solari escludono alcuni filtri UV come l’Octinoxate o Oxybenzone potenzialmente dannosi per gli ecosistemi marini.

  • Minor quantità possibile di materiali vergini

    Penne, pennarelli e quaderni Vivi Verde sono realizzati con la minor quantità possibile di materiali vergini, grazie al recupero di plastica o di fibra di cellulosa o di altri materiali.