La raccolta degli oli esausti

  Aggiungi ai preferiti
30 Luglio 2020
Grazie alla collaborazione con le società del territorio che si occupano di riciclo dei rifiuti.

L'olio utilizzato in cucina, se smaltito nell'ambiente, diventa un rifiuto dannoso. Può invece essere raccolto e riciclato e diventare combustibile, parte degli inchiostri da stampa o dell'argilla espansa o di altri materiali ancora. in molti punti vendita della rete Unicoop Tirreno sono presenti raccoglitori appositi, segnalati da cartelli informativi che guidano anche al corretto conferimento.

Le società convenzionate che si occupano di riciclo dei rifiuti provvedono al ritiro e all'avvio verso i centri di produzione.

 

Quale olio raccogliere
• Olio usato per conservare i cibi (sottòli, scatolette)
• Olio usato in cucina per friggere o preparare

Come raccogliere l’olio

  • Raccogli l’olio raffreddato in bottiglie di plastica usate
  • Chiudi bene le bottiglie
  • Inserisci le bottiglie chiuse nel contenitore per la raccolta che trovi presso il tuo supermercato Coop senza travasare l’olio

L’olio correttamente smaltito è una risorsa utile per ricavare olio lubrificante, biodiesel/bioenergia, bitume, glicerina, saponette. Lo smaltimento sbagliato inquina gravemente l’ambiente, è disastroso per la vita marina e provoca grossi danni alle tubature e alle reti fognarie.  

 

Questo l'elenco dei punti vendita attrezzati:

ALBINIA  
BAGNO DI GAVORRANO 
CAMPIGLIA MARITTIMA  
CASTIGLIONE DELLA PESCAIA  
CECINA
COLLESALVETTI
FOLLONICA VIA MARIO CHIRICI 
GROSSETO VIA EMILIA 
GROSSETO VIA INGHILTERRA
MASSA MARITTIMA VIA E. FERMI 
MONTE ARGENTARIO LOC CAVALEGNI
ORBETELLO 
PIOMBINO SALIVOLI  
PORTO ERCOLE  
RIBOLLA  
RIOTORTO  
ROCCASTRADA  
ROCCATEDERIGHI  
ROSIGNANO
SAN VINCENZO VIA BISERNO 
SASSOFORTINO  
SCANSANO  
SCARLINO  
STICCIANO SCALO  
VADA
VENTURINA  
VICARELLO

La postazione per la raccolta dell’olio domestico usato è a disposizione all’ingresso del negozi