Polentine ai cavolini di Bruxelles

  Aggiungi ai preferiti
Polentine ai cavolini di Bruxelles

Preparazione

Portare a ebollizione 1 litro d’acqua, unire 1 cucchiaio di sale e 1 cucchiaio d’olio d’oliva extravergine, quindi versare la farina a pioggia mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi.

Cuocere per 40 minuti mescolando continuamente.

Lavare con cura i cavolini, cuocerli in acqua bollente salata per 8 minuti e scolarli. Mescolarne 2/3 con la polenta e il pecorino grattugiato e mettere il tutto in una tortiera di 24 cm di diametro imburrata.
Dissalare le acciughe, farle disfare in un padellino con il burro e l’aglio, quindi eliminarlo e unire i cavolini tenuti da parte.

Sformare la polenta, tagliarla a spicchi, gratinarla sotto il grill del forno per 5 minuti e servirla con i cavolini e le acciughe.

CONSIGLI DEL DIETISTA

Quale ricetta migliore per proporre ai bambini i tanti odiati cavolini di Bruxelles?

  • Difficoltà:
  • Tempo: 60 minuti
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 250 g di farina di mais
  • ½ kg di cavolini di Bruxelles
  • 100 g di formaggio di fossa di Sogliano Dop Fior fiore
  • 2 acciughe sotto sale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 40 g di burro
  • olio extravergine d’oliva e sale